Georgia... tour NaturalTrek

Condividi su: / / / /

In collaborazione con Geoviaggiando di Marco Vinci

Un fantastico tour di 8 giorni fra camminate e visite natural-culturali nella regione del Khevi e sulle pendici della catena del Caucaso, visitando piccoli villaggi remoti, su sentieri medio-difficili, alla scoperta di laghi incontaminati, sorgenti e cascate, e degustando deliziosi piatti tradizionali georgiani

Itinerario e programma

1° giorno: Roma–Tbilisi
Partenza da Roma con scalo a Istanbul e arrivo a Tbilisi in serata , incontro con la guida e trasferimento in hotel per il pernottamento a Tbilisi.

2° giorno: Tbilisi - Mtskheta - Ananuri – Gudauri
Si inizia con mezza giornata di visita guidata di Tblisi. Il bus ci verrà a prendere dopo la colazione. Tbilisi ha una storia di più di 1500 anni come capitale e,  a causa di vantaggi strategici ed economici, è sempre stata al centro del campo di battaglia durante le invasioni. Nella città vecchia si sente più il mix di tradizioni cosmopolite multietniche, che crea fascino incomparabile e indimenticabile di Tbilisi.

Luoghi da visitare a Tbilisi:

la Chiesa di Metekhi presenta uno dei più importanti monumenti architettonici della vecchia Tbilisi. La Fortezza di Narikala domina il centro storico come un punto di riferimento architettonico più imponente. Con le sue pendici inaccessibili, la fortezza servì come fortificazione principale e difese la città per secoli. Vecchi bagni di zolfo con proprietà curative sono stati commentati positivamente da numerosi viaggiatori che hanno visitato la città. La Cattedrale di Sioni è la più importante della Georgia. Una delle sante reliquie del popolo georgiano, la Croce di Santa Nino, Illuminatrice del paese è conservata nel tempio. La Basilica di Anchiskhati è una delle chiese più antiche di Tbilisi. La prima fondazione risale al IV secolo ed è collegata con l'adozione del cristianesimo in Georgia. Mtskheta fu l'antica capitale della Georgia dal IV secolo A.C. al v sec. D.C. Questa cittadina è uno dei patrimoni in Georgia. Costruita alla confluenza dei fiumi Aragvi e Mtkvari nel periodo neolitico. Mtskheta è stato designata come patrimonio dell'umanità dell'UNESCO e presenta un museo vivente con molti monumenti storici e architettonici. Pranzo al ristorante nei pressi del fiume Mtkvari.

Luoghi da visitare a Mtskheta:
il Monastero di Jvari è il culmine di un certo numero di aspirazioni artistiche e architettoniche in stile georgiano dell’architettura paleocristiana. La Cattedrale di Svetitskhoveli è uno dei luoghi più sacri dell’intera Georgia, contiene la tomba di Sidonia, che fu sepolto  tenendo la tunica di Cristo.

Nel pomeriggio di parte in direzione nord lungo la strada militare georgiana. Breve visita ad Ananuri , fortezza e Chiesa. Il complesso dispone di una fortificazione, tre chiese e altri edifici civili. Proseguimento a nord per arrivare presso la località sciistica di Gudauri.  Cena e pernottamento a Gudauri.  

3° giorno: Alto Caucaso – Gudauri – Mleta – Lomisa – Gudauri - trekking

Colazione in hotel. In auto ci dirigiamo verso il villaggio di  Mleta. Iniziamo il trekking presso le gole di Aragvi  per arrivare  fino alla Chiesa di Lomisa. Dopo il pranzo al sacco, iniziamo il trekking nel canyon di Khada. Arrivo in serata a Gudauri. Cena e pernottamento a Gudauri.

4° giorno: Gudauri - Alto Caucaso – Gudauri-Trusso – Stephantsminda (ex Kazbegi) - Gergeti – Gudauri

Colazione in  hotel. Partiamo in auto per andare verso le province Mtiuleti e Khevi da una delle strade più antiche in Georgia, Highway militare, per osservare le alte vette del confine settentrionale del georgiano. Proseguiamo verso il villaggio di Kobi. La strada passa attraverso il passo di croce (2385 m) e iniziamo il  trekking dalla gola di Truso Keli . Il round trek dura circa 5 ore. Il canyon di Truso segue il flusso del fiume più importante nel bacino del Caucaso: il Tergi. Godremo il pranzo pic-nic nei pressi delle sorgenti minerali. Difficoltà moderata. Nel pomeriggio ripartiamo in auto per dirigerci presso il villaggio del Caucaso alto di Stepantsminda (1700 m),  la provincia centro di Khevi. Se siamo fortunati con il tempo, vedremo il Monte Kazbegi (5047 m). Finito il trekking ci trasferiamo e proseguiamo per visitare la Chiesa della Trinità di Gergeti, il più importante altare del XIV secolo, situato sul versante del Monte Kazbek. La Chiesa della Trinità di Gergeti St (14 ° c), si trova sopra il villaggio di Stephanetsninda e nello stesso tempo sotto il ghiacciaio di Kazbegi. Rientriamo in serata a Gudauri. Cena e pernottamento a Gudauri .

5° giorno:  Gudauri - Gori-Uplistokhe-Borjomi -Akhaltsikhe
Colazione in hotel. Si parte in direzione sud. Prima fermata a Gori, visita della casa museo di Stalin, poi Uplistsikhe, città-grotta di antiquariato e esplorazione delle gallerie segrete e delle grotte artificiali. Camminata di un’ora circa su rocce e fondo duro . Si prosegue in direzione sud-ovest, per fare tappa a Borjomi,  città termale, sviluppata dalla famiglia reale russa dei Romanov. Si assaggia l’acqua che sgorga direttamente dalla sorgente.   Nota: Il parco nazionale di Borjomi Kharagauli è situato nella Georgia centrale e fa parte del Caucaso minore. Questo  parco è uno dei più grandi in Europa, copre oltre 76.000 ettari di foresta nativa e prati subalpini e alpini, ospita specie rare di flora e fauna. Il parco nazionale DI Borjomi Kharagauli - Imereti è un paradiso per gli amanti della natura.  Arrivo di sera a Akhaltsikhe. Cena e pernottamento a Akhaltsikhe.

6° giorno: Akhaltsikhe –Sapara-  Khertvisi - Vardzia

Colazione in hotel. Oggi potrete esplorare la regione di Javakheti. La strada si snoderà attraverso la gola del fiume Mtkvari per godere della vista delle antiche fortezze lunga la strada. Ad Akhaltsikhe escursione presso la fortezza e Museo di Rabati. Questa fortezza fu costruita su una montagna rocciosa all'incrocio dei fiumi Artaani Mtkvari e Javakheti Mtkvari, al fine di proteggere il paese. Una piccola chiesa situata nella parte centrale della fortezza era stata trasformata in rovine, ma fu ricostruita nel 2000. Trekking di 4 ore circa. Sosta alla fortezza di Khertvisi. Visita della città di Vardzia. Escursione delle grotte, delle chiese con splendidi affreschi.  La città di Vardzia è uno dei più importanti e imponenti monumenti storici in Georgia. Vardzia è situata a quota 1300  mt sopra il livello del mare, all'altezza di 100 metri dalle pendici del Monte Erusheti.  Cena a base di trote. Pernottamento a Vardzia.

7° giorno: Vardzia –Tsalka – Betania - Tbilisi

Colazione in hotel. Oggi ci dedichiamo alla visita di remoti villaggi vicino i tre laghi: Sagamo, Paravani & Tsalka attraverso il passo. Camminata da Betania al lago Turtle a Tbilisi. Prima di cena visita dei bagni di zolfo. Cena con spettacolo folk e vino georgiano presso un tradizionale ristorante. Pernottamento a Tbilisi.

8° giorno: Tbilisi-Roma
Colazione e trasferimento in aeroporto per la partenza, scalo a Istanbul e arrivo a Roma/Milano in serata.

Giorno

itinerario

km

pasti

pernotti

highlights

 

1

Volo roma-Tbilisi e transfer in hotel

25

D

Tbilisi

Arrivo 

 

2

Tbilisi- Mtshkheta –Ananuri –Gudauri

140

B/L/D

Gudauri

Visite culturali – due capitali Tbilisi e Mtskheta

 

3

Gudauri – Mleta – Lomisa – Gudauri

40

B/PL/D

Gudauri

5 ore di trekking

 

4

Gudauri-Trusso – Stephantsminda - Gergeti -Gudauri

90

B/PL/D

Gudauri

5 ore di trekking

 

5

Gudauri- Gori-Uplistokhe-Borjomi -Akhaltsikhe

280

B/L/D

Akhaltsikhe

1 ora camminata

 

6

Akhaltsikhe-Sapara-Vardzia

85

B/PL/D

Vardzia

4 ore di trekking

 

7

Vardzia – Sagamo- Paravani Tsalka -Tbilisi

210

B/PL/D

Tbilisi

Visite culturali e storiche – 2 ore camminata

 

8

Transfer aeroporto. Volo Tblisi-Roma

25

B

Depurture

Partenza

 

 

B: colazione; D: cena; L-lunch; PL-picnic lunch;

 
               

OPERATIVO VOLI DA ROMA FCO

1 TK1838 V SU 2 JUN FCOSAW 1340 1710 

2 TK 380 V SU 2 JUN SAWTBS 1930 2245 

3 TK 379 V SU 9 JUN TBSIST 1055 1220 

4 TK1863 V SU 9 JUN ISTFCO 1715 1850 

Quote di partecipazione e supplementi

Quota partecipazione in camera doppia

Euro 1440,00

Supplemento camera singola

Euro 145,00

Quota iscrizione

Euro 20,00

 

*numero minimo partecipanti 8

La quota comprende:

  • Volo aereo roma-milano/tbilisi/milano-romaclasse economica
  • 7 pernottamenti in hotel camera doppia
  • 7 prime colazioni
  • 7 cene
  • 6 pranzi (2 ristoranti + 4 picnic)
  • Minibus 16 posti dal 1° al 8° giorno
  • Accompagnatore italiano al seguito
  • Guida locale parlante italiano 
  • Assicurazione assistenza medica e bagaglio

 

La quota non comprende:

  • Le bevande alcooliche a cena
  • Mance
  • Polizza annullamento viaggio
  • Tutto quanto non indicato ne "La quota comprende"
  •  

TOP