Viaggio fotografico in Svanezia

Condividi su: / / / /

Sessioni fotografiche nelle strade della Georgia Caucasica con il fotografo professionista Beniamino Pisati

Cosa vedrai in questo workshop fotografico in Svanezia

  • Visiterai una delle più antiche capitali della Georgia e il suo variegato mercato
  • Parteciperai alla Festa di Livskhvaari e potrai gustare le prelibatezze dei banchetti del Supra
  • Scatterai magnifiche foto alle architetture medievali dei villaggi georgiani, patrimonio UNESCO
  • Allena la tua tecnica fotografica grazie a particolari ambientazioni suggestive scelte con attenzione

Il viaggio fotografico in Svanezia in breve

Se in molti non sanno dove si trovi la Svanezia (Georgia Caucasica) è dovuto al fatto che è completamente fuori da ogni rotta turistica; questo isolamento geografico ha fatto sì che questo sperduto luogo conservasse intatto il suo fascino. Ma la Svanezia già in passato ha saputo difendere la propria identità, le numerosi torri difensive (koskhebi) che si ergono a decine in ogni villaggio, diedero rifugio alle famiglie dai popoli invasori, preservando un ricchissimo patrimonio culturale di arte sacra e tradizioni, tanto che la Svanezia è considerata la culla della cultura Georgiana. Il numero di partecipanti, solo 5, ci permetterà di lavorare con il giusto rispetto verso quest’oasi di pace e tranquillità ai piedi del Caucaso.

Scopri l'itinerario del workshop fotografico in Svanezia su Google Maps

Tariffe del workshop fotografico in Svanezia

  • Massimo 5 partecipanti
  • Quota workshop fotografico € 550,00 (da pagare direttamente a Beniamino Pisati)
  • Quota logistica € 710,00
  • Ulteriori dettagli forniti in sede di preventivo

La quota comprende

La quota non comprende

Transfer da/per Kutaisi con furgone privato e autista

Le tratte aeree da e per l’Italia

Furgone privato e 4x4 per l’intero viaggio con autista

Pranzi e mance

Guida locale per i tre giorni in Svanezia parlante inglese

Supplemento camera singola (120€)

Pernottamenti in hotel e guesthouse

Tutto quanto non indicato ne "La quota comprende"

 Tutte le cene e le colazioni

 

Costi presenza fotografo professionista full-time

 

Assicurazione assistenza e spese mediche e bagaglio

 

Come prenotare il viaggio fotografico in Svanezia

Compila il form di richiesta informazioni che trovi a fondo pagina oppure contatta il numero 389 13 74 877 anche via WhatsApp.

Le tappe principali del workshop fotografico in Svanezia

Day 25: Ritrovo presso l’Aeroporto di Kutaisi alle ore 22:00 trasferimento in guesthouse per cena e pernottamento.

Day 26:  Kutaisi (200.000 abit.) è stata capitale in varie epoche della Georgia, merita una visita il vivace mercato ortofrutticolo. Pranzo lungo la strada per raggiungere la Svanezia, la nostra destinazione sarà Mestia, la porta d'accesso dell'Alta Svanezia.  Arriveremo in tempo per fare una piacevole passeggiata tra le torri della cittadina con le ultime luci del giorno. Pernottamento e cena in guesthouse.

Day 27:  Lasceremo Mestia per raggiungere l'alta Svanezia contraddistinta da piccoli villaggi sempre abitati, cercheremo ospitalità per il pranzo presso una famiglia. Alloggeremo in una grande guesthouse tra le montagne, un luogo incantevole. L'indomani la sveglia suonerà presto.

Day 28: I Georgiani sono molto religiosi, rispettano le proprie tradizioni da secoli e oggi sarà una giornata di importante celebrazione. Ci sveglieremo prima dell'alba, il sentiero sale ripido nel bosco, porterà ad una piccola chiesa dove un toro verrà sacrificato, la religiosità poi lascia spazio a momenti di baldoria di origine pagana con prove goliardiche come sollevamento di massi.  Terminata la festa saliremo di quota su strada impervia, in circa 1h raggiungeremo Ushguli il più alto villaggio abitato d'Europa. Percorrere i vicoli di Ushguli al cospetto delle sue torri significa fare letteralmente un salto nel medioevo, si incrociano persone a cavallo, maiali, mucche, come se fossero essi stessi gli abitanti, pernottamento presso Gueshouse in Ushguli.

Day 29: Dopo pranzo prenderemo di nuovo la strada verso Mestia, ma faremo una deviazione per raggiungre il villaggio di Adishi, qui gli abitanti si preparano ad un'altra celebrazione ì la Lichanishoba, una sorta di rito propiziatorio delle coppie che ancora non hanno figli.

Day 30: Dopo colazione si dovrà raggiungere la chiesa di San Giorgio, circa 3km, le coppie che desiderano figli pregheranno a porteranno a sacrificio agnelli, mentre chi è già genitore ringrazierà ponendo delle bandiere recanti il nome del figlio nato sulla sommità di alti pali di legno. Per raggiungere la chiesa potremo utilizzare dei cavalli. Terminata la processione dovremo far rientro per Kutaisi prima che faccia buio attraversando le montagne.

 Day 31: Trasferimento in aeroporto in accordo con il volo di rientro in Italia.

Informazioni aggiuntive sul Workshop fotografico in Svanezia

  • Contattare Beniamino Pisati per precisazioni sull'attrezzatura fotografica: info@beniaminopisati.com
  • Contattare Viaggi Itineranti per precisazioni sull'abbigliamento tecnico ideale per il workshop fotografico: info@viaggiitineranti.com

TOP